Hilfiger Bag Easy Men Tommy Computer Nylon

Tommy Bag Computer Hilfiger Nylon Easy Men IrIZq

Tommy Bag Computer Hilfiger Nylon Easy Men IrIZq Tommy Bag Computer Hilfiger Nylon Easy Men IrIZq Tommy Bag Computer Hilfiger Nylon Easy Men IrIZq Tommy Bag Computer Hilfiger Nylon Easy Men IrIZq Tommy Bag Computer Hilfiger Nylon Easy Men IrIZq Tommy Bag Computer Hilfiger Nylon Easy Men IrIZq
Nylon Tommy Computer Easy Men Hilfiger Bag Easy Men Nylon Computer Tommy Hilfiger Bag Hilfiger Bag Men Nylon Easy Computer Tommy Computer Tommy Hilfiger Men Nylon Easy Bag

Men Tommy Computer Hilfiger Bag Easy Nylon Inferno

by Dark Door

Caos 00:00 / 03:31
Women White Genuine Blu Shoulder Byblos Designer Rrp Bag 5waxOz
To Black Size Hunt Shoulder Weimaraner Dog Ghost Canvas Grey Ready Medium Vorstehhund Bag CCqwfTP
1.
2.
04:02
3.
03:46
4.
03:31
body Izellah Pylon Cross Emb Black Women's Bag Kipling black ztqv67w0
5.
03:45
6.
Periodic Element Flight Bag Monica Retro Dressdown Red 4qxR5wnE
7.
8.
03:36
9.
10.
Vinyl Xardi Women Wedding Evening Medium Grey Leatherette Envelope London Patent Bag Clutch Ladies zFrTzqSn5

credits

released December 12, 2017

Music: Mario D'Aniello
Lyrics: Mario D'Aniello

Limited edition 12" Black VYNIL
BUY IT ON ► synthreligion.bandcamp.com/album/inferno

license

all rights reserved

tags

Track Name: Vuoto
Mi alzo la mattina e c’è un vuoto dentro me
Le routine non hanno colpe, il vuoto è dentro me.
Viaggio contro il tempo,
viaggio oltre il tempo,
i ricordi diventano sbiaditi,
il mio corpo mi sta odiando.
Non ho soluzioni, il vuoto è dentro me
Non basta più il sole, il vuoto è dentro me.
Hilfiger Tommy Easy Nylon Men Computer Bag
Puzza di bruciato,
puzza tutto di morte,
i ricordi diventano sbiaditi,
il mio corpo mi sta odiando.
Vuoto,
c’è vuoto dentro me,
c’è vuoto dentro me,
c’è vuoto dentro me.
Track Name: Inferno
Si fa luce cio che tocco,
è carbone ciò che lascio,
ardo, brucio, mi consumo,
amo, ricordo ed odio questo mondo.
Soffro le vite prestampate,
soffro l'indifferenza popolare,
Si! Io so da dove vengo,
è l'Inferno.
Si! Io so che cosa sei,
è l'Inferno.
Non posso resistere,
non voglio resistere,
fuggo via.
Track Name: Caos
Il tuo torto è stato
Hilfiger Nylon Easy Computer Men Bag Tommy
aver creduto in te stesso,
Tommy Bag Computer Easy Nylon Hilfiger Men
il denaro non può essere
il tuo sporco lascia passare,
ora scusa se taglio più forte
le tue membra livide e morte,
ora scusa se taglio più forte
la tua economia di morte,
le rivoluzioni non ci sono,
l'uomo non è più uomo,
Caos.
Il Caos è sinonimo di democrazia,
non di Anarchia
Track Name: Cambia
Tu non sei un errore,
tu non sei un errore,
tu non sei un errore,
distruggi il cuore e la mente di chi ti controlla,
distruggi il cuore e la mente di chi ti controlla,
distruggi il cuore e la mente di chi ti controlla,
supera le avversità della mente e dello stato,
supera le avversità della mente e dello stato,
supera le avversità della mente e dello stato,
TU non sei un errore,
TU non sei un errore,
TU non sei un errore,
cambia e distruggi le anomalie imposte dalle routine quotidiane,
cambia e distruggi le anomalie imposte dalle routine quotidiane,
Easy Hilfiger Nylon Men Computer Bag Tommy
cambia e distruggi le anomalie imposte dalle routine quotidiane,
cambia amore mio,
cambia , oh stella della notte,
cambia,cambia,cambia.
Track Name: En Barrena (Plagio's Cover)
Estoi entrando en Barrena.
Track Name: Cancellato
Si rimpiangono inutili burattini,
Si proclamano idoli mediatici,
con la forza annulliamo la nostra vita,
con le fantasie crediamo alle ombre.
Si innalzano i muri della finzione,
si ereggono divinità estete,
con la saliva sverginiamo le madonne,
con le parole fecondiamo il male.
Io non voglio scegliere come vivere,
io voglio scegliere solo come morire,
scialbo come l'amore,
non voglio affrontare,
ne ricordare,
ne dimenticare tutto quello che occorre,
perchè tutto quello che può servire
è stato semplicemente cancellato,
cancellato.
Track Name: Deforme
Anomalie nei pensieri,
è un corto circuito dei desideri,
io resto avvolto da me stesso.
Illusioni di movimento
mi lascio trasportare dal vento,
io solo tra i morti viventi.
Traumatizzato dai miei sogni,
è l'interpretazione dei bisogni,
io rabbioso e senza confine.
Insofferente nel mio corpo
mi lascio andare nelle ire,
io paralizzato e senza vita.
Sono l'elemento non voluto,
sono un perfetto sconosciuto,
sono l'elemento rigettato,
sono un perfetto contraffato
e deforme.
Di uno spiacevole aspetto,
diverso dal consueto,
irregolare,
volutamente immaginato deforme.
Track Name: Al di là del bene
Music: Mario D'Aniello
Top

If you like Dark Door, you may also like: